Crea sito
 ESCAPE='HTML'

Il Comune di Ispra è situato in Provincia di Varese, sulla sponda orientale del Lago Maggiore, in zona collinare. Il territorio comunale ha un'estensione di Kmq. 10,20.I comuni confinanti con Ispra, sono Brebbia, Travedona Monate, Carezzate, Angera e Ranco, tutti appartenenti alla Provincia di Varese. Il nostro paese è formato dal territorio di due antichi villaggi, lspra e Barza, che ebbero in passato vita indipendente e solo nel 1927 furono riuniti in un'unica comunità amministrativa. Nel capoluogo di lspra si trovano il nucleo più antico e il centro storico.

Chiesa di San Martino

Sappiamo che nel XIII secolo il nostro paese poteva contare ben sette tra Chiese e Cappelle, mentre i nobili di Ispra sono ricordati tra coloro che maggiormente concorsero all'edificazione del vicino Eremo di Santa Caterina del Sasso, verso il quale il paese conservò sempre particolare devozione.

La terza domenica di settembre si festeggia il Patrono, San Martino. Tra gli edifici religiosi: Chiesa di San Martino; Chiesa dei Santi Quirico e Giulitta (in frazione Barza); Cappella Castelbarco.

Castelbarco

Il nostro territorio fu abitato fino da tempi antichissimi. Ritrovamenti recenti di manufatti di selce, sulla sponda del lago, fanno pensare all'età preistorica. Nella torbiera sotto il colle di Barza, fu trovata nel secolo scorso una piroga preistorica che è conservata nel Museo dell'isola Bella. Anche in età romana ci fu una sicura presenza umana, ne sono testimonianza alcune are, urne di serizzo e lapidi con iscrizioni latine che si conservano ancora. Le principali attrattive turistiche della nostro Paese sono il Parco Quassa ed il bellissimo lungolago da cui si ammirano le antiche fornaci per la lavorazione della calce,  la villa Sagramoso-Brivio, etc.

Barza ESCAPE='HTML'